Metamorfosi.

La muta.

Già.

Mi sento come se stessi facendo la muta.

Ma come in tutte le trasformazioni più profonde,

non me ne sono accorta.

Cercavo le parole per definire questa strana sensazione.

Sono arrivate nel momento in cui ho smesso di cercarle.

Per viverla.

Ho solo cominciato a vedere lembi di pelle a terra.

Poi ho cominciato a sentire il momento in cui cadevano.

E poi ancora quello in cui stavano per staccarsi.

E più andavo a fondo,più mi immergevo a pieni polmoni nel profondo di me stessa,più mi sentivo libera.

A volte le percezioni,la pancia,arrivano prima.

Perché è te stessa che arriva prima.

Una mattina ti riscopri più leggera,trasformata e ti rendi conto che non è magia.

Sono “solo” i piccoli passi che hai mosso ogni giorno. In tutti i momenti.

Sia quando il piede tremava,sia quando eri così felice che avresti corso per chissà quanti chilometri senza fermarti mai.

Quando soffri,quando i tuoi panni ti sembrano pesanti,quando la tua fragranza proprio non la senti..pensi che quel momento non finirà mai.

In fondo lo sai che non è così.

Ma è un fondo molto lontano. Un eco che rimbomba e a volte fa fatica a sfondare i muri che ti sei costruita.

Muri di gomma per lo più. In cui le sensazioni si amplificano,rimbalzano da una parte all’altra e sembrano toccare le tue pareti senza riguardo alcuno per le ferite che lasciano.

Ti dici “Vai avanti”.

Già. Vai avanti.

E te lo ripeti.

Perché quando non ne sei tanto sicura hai bisogno di un rinforzo.

Della quantità.

Che ispessisca quelle pareti e spinga quella pallina ancora di più.

La spinga,esatto.

Senza subirla.

Allora non senti più le ferite.

Senti energia.

Movimento.

Quell’energia si trasferisce,ti modella e parla attraverso di te.

Mentre senti la tua voce nuova, capisci il valore di quei lembi di pelle.

E allora sentirti nuda, non fa più paura.

la-muta

Annunci

7 thoughts on “Metamorfosi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...